Airbnb – una rivoluzione nel turismo globale? Vediamo come funziona e confrontiamo le opinioni

Viaggiare all’estero, soprattutto in paesi esotici, comporta una grande spesa, giusto?

Sembra invece che non debba sempre essere così. Prima di tutto, al giorno d’oggi esistono un sacco di opzioni per prenotare biglietti aerei e, nel caso di molti provider, prenotare il prima possibile vuol dire comprare i biglietti per una frazione del prezzo intero. Puoi anche risparmiare sul costo dell’alloggio.

Se non stai organizzando la tua vacanza con un’agenzia di viaggi ma da solo, puoi usare i servizi del sito web Airbnb, una specie di ponte tra persone che affittano camere o appartamenti e gli stessi turisti.

Oggi andremo ad esaminare più da vicino le opzioni sul sito web di Airbnb, vedremo cosa offre, quali garanzie di sicurezza fornisce e come prenotare un alloggio attraverso questa piattaforma.

Che cos’è?

Il portale internet Airbnb non è un posto dove puoi prenotare camere nei classici hotel, pensioni o resort, probabilmente la prima cosa che viene in mente a tutti.

Invece è l’opposto, perché il portale è una sorta di intermediario tra turisti e persone da tutto il mondo che vogliono guadagnare qualche soldi in più affittando camere nelle proprie case o appartamenti in condomini.

L’idea di questo portale è semplice è davvero chiara. Puoi creare un account per host e offrire, a un prezzo specifico, la possibilità di affittare una camera, un’appartamento, una casa, una casa vacanze e qualsiasi altro alloggio disponibile.

Dal punto di vista del turista, c’è una semplice ricerca di posizione che copre quasi tutto il mondo.

Tutto quello che devi fare è scegliere un luogo specifico, trovare un’offerta interessante e controllare la disponibilità di questo alloggio all’interno dell’intervallo specifico. In seguito ha inizio il processo di prenotazione, svolto attraverso lo stesso servizio, quindi dovrebbe essere sicuro.

In breve, Airbnb aiuta semplicemente a organizzare vacanze e viaggi di lavoro intorno al mondo.

Senza uscire di casa, puoi prenotare il tuo alloggio a buon mercato anche se si trova nell’emisfero opposto, con la sicurezza della garanzia di verifica da parte della compagnia su tutte le offerte sul sito.

Perché il portale Airbnb è così popolare?

Il portale Airbnb è stato sul mercato per un bel po’ di tempo e non è difficile notare che la sua popolarità è semplicemente enorme. Anche se non l’hai mai usato, è molto probabile che ne hai sentito parlare. Da dove arriva tutto questo interesse?

La ragione principale è molto semplice… il prezzo. Si, gli hotel possono essere molto costosi, soprattutto quando si programma di visitare qualche angolo esotico del mondo. La situazione non migliora nel caso delle case vacanza, che possono costare un occhio della testa.

Fino a poco tempo fa, però, non c’erano alternative. Vivendo lontano dalla destinazione, il turista poteva contare praticamente solo sugli hotel, ed è esattamente questo che Airbnb ha cambiato, fornendo l’accesso a milioni di offerte per alloggi privati in tutto il mondo.

E possibile che la fama sia dovuta anche alla semplicità della prenotazione. Tutto viene fatto attraverso il sito, cosa che dovrebbe garantire un maggior senso di sicurezza, considerando che anche i pagamenti vengono elaborati in questo modo.

Tuttavia, questo non è tutto, Airbnb promuove sè stesso come un portale che rende qualsiasi vacanza più attraente.

Questo è primariamente associato a una lunga lista di attrazioni per turisti, raccomandate non tanto dallo stesso sito, ma dai suoi utenti, ovvero le persone che hanno già visitato una data destinazione.

In poco tempo, quindi, puoi programmare quali attrazioni visitare prima di partire per un posto specifico.

Le destinazioni di viaggio più popolari

191 paesi, più di 81,000 città diverse, e il numero di offerte supera attualmente i 4 milioni. Appare ovvio che c’è molta scelta ed è difficile trovare un chiaro vincitore per quanto riguarda le destinazioni di viaggio eccezionalmente popolari su questo sito.

Di certo, attualmente il sito stesso consiglia fortemente viaggi in diversi luoghi in Asia, e presenta un’offerta molto estensiva per tutte le capitali europee.

Tuttavia, la compagnia consiglia un gran numero di città interessanti, tra cui Sydney, Roma, Toronto, Shanghai e Milano.

Inoltre, Airbnb permette di visitare nelle capitali più grandi del mondo e visitare la Statua della Libertà a New York o Piazza San Pietro a Roma.

Hong Kong e San Francisco sono altre destinazioni popolari per i turisti. In tutte queste città puoi contare su una grande offerta di alloggi.

Esempi di prezzi dal portale

Quello che interessa di più è probabilmente il prezzo, giusto? Ovviamente le offerte sono attraenti a seconda delle preferenze individuali.

Di sicuro, però, quando si considerano le destinazioni consigliate dalla compagnia, troviamo cose molto interessanti:

  • per una notte a Shanghai puoi pagare meno di 50 EUR a persona, e il prezzo medio di tutte le offerte è solo 62 EUR;
  • attualmente, il più economico alloggio a Miliano costa 51 EUR al giorno, mentre la media è di 90 EUR;
  • a Sydney, invece, pagheremmo 52 EUR per l’alloggio più economico, e i prezzi nel centro città superano raramente i 90 EUR.

Standard degli alloggi. Quali sono le cose più importanti?

Se vuoi scoprire i dettagli di tutte queste offerte, l’unico modo è visitare il sito web e esaminare gli alloggi in un luogo specifico.

Airbnb non si basa su standard specifici, in quanto questi possono essere creati dagli stessi host, ovvero i proprietari degli immobili in affitto.

Gli standard possono variare di molto, da eleganti e lussuosi a piccole camere in condomini o case unifamiliari.

Quindi, quando si affitta è molto importante leggere sempre la descrizione e, soprattutto, controllare con attenzione le foto del posto.

Devi ricordarti che le offerte sono verificate da Airbnb, quindi c’è la garanzia che, all’arrivo, troverai esattamente quello che hai visto nelle foto.

Se invece le cose non stanno così, la compagnia offre diversi tipi di rimborsi finanziari, e in casi estremi anche un rimborso totale, oltre ad assistenza nel trovare un altro posto dove alloggiare.

Vale la pena usarlo? Cosa dicono le recensioni?

Le recensioni sulla compagnia sono variegate, ma secondo noi non è possibile fidarsi completamente. Ognuno di noi è differente, ha necessità diverse e a volte una svista nella prenotazione basta per risultare in arrivare in un alloggio che non soddisfa le nostre aspettative.

Tuttavia, è difficile trovare informazioni su frodi serie nelle recensioni, solo bassi standard o problemi con gli host. Infatti, gran parte degli utenti è soddisfatta e raccomanda il servizio.

Quello che più importa è poter trovare molte conferme che in caso di problemi Airbnb rimborsa effettivamente per i danni subiti dai suoi clienti, sia sul lato degli host che su quello dei turisti.

Abbiamo un codice sconto per i nostri lettori!

Per finire – una bella sorpresa che potrebbe incoraggiare molte persone a scoprire quello che offre Airbnb e quindi a pianificare la prossima vacanza con il suo aiuto.

Per i nostri lettori, abbiamo a disposizione un codice sconto che può essere applicato alla prima prenotazione di un alloggio sul sito web. Il codice ridurrà il prezzo per il primo pernottamente fino a un massimo di 34 EUR.

Airbnb - recensioni:

  1. Quando prenoti una camera per un po’ di giorni, devi pagare l’intera somma subito o con un deposito e il resto quando arrivi, come fanno tutti gli altri? Non riesco a trovare informazioni a riguardo.

    Rispondi
  2. C’è qualcuno che ha già provato queste camere? E’ possibile che mi ritrovi in una piccola camera nell’appartamento di qualcuno senza nessuna privacy? Sono interessato a esperienze con airbnb.

    Rispondi
  3. Ciao. Non trovo l’opzione per annullare la prenotazione e chiedere il rimborso. Voglio prenotare un’altro posto e non riesco a capire come.

    Rispondi
  4. Sembra tutto fantastico, ma cosa succede se arrivo alla camera che ho prenotato e trovo un covo di delinquenti? La compagnia mi offrirà immediatamente un’altra camera? Sul serio, se finisco in strada a migliaia di chilometri da casa non è una bella cosa.

    Rispondi
  5. Come funziona, le prenotazioni vengono confermate dal servizio stesso o vanno all’host e viene tutto organizzato da lui? Airbnb prende i soldi in anticipo o si fa tutto direttamente con chi ospita??

    Rispondi
  6. Sapete di posti disponibili su Airbnb su cui concentrarmi per il mio primo viaggio, per non rimanere deluso (preferisco posti sull’oceano in paesi caldi lol)

    Rispondi
  7. Qualcuno conosce altri servizi di affitto appartamenti? Per me Airbnb ha troppi svantaggi e sto cercando qualcos’altro

    Rispondi
  8. Domanda, è meglio Booking o Airbnb?? Per Airbnb, la homepage non è molto incoraggiante. E un’altra cosa, io affitto un appartamento, e i proprietari possono annullare la prenotazione? E’ possibile che arrivi là senza un posto per dormire? Il servizio clienti Airbnb può aiutare in questo caso? Qualcuno ha una lista di appartamenti da evitare?

    Rispondi
  9. Con Airbnb puoi affittare un appartamento a prezzi più bassi del solito ma potrebbero esserci dei rischi, quindi per la prima notte è meglio trovare una camera con recensioni positive. In genere, il servizio è molto utile soprattutto nei mesi di bassa stagione, i prezzi sono migliori e non ci sono problemi a trovare posti in molte città interessanti

    Rispondi
  10. Affittare usando Airbnb ha sia pro che contro, come per qualsiasi altra cosa. Il mio consiglio è prima prenotare l’alloggio conoscere il proprietario, fare domande sulla zona, le attrazioni, specialità locali, così sarai pronto al 100% per il tuo primo viaggio e saprai cosa ti aspetta.

    Rispondi
  11. Servono documenti all’arrivo?? Seconda domanda: posso organizzarmi con il proprietario della camera fuori dal sito, non attraverso il servizio? Sono più interessato ad affittare in questo modo senza pagare la commissione lol

    Rispondi

Lascia un commento